Demo

Pelourinho

Col nome PELOURINHO viene indicato il cenro storico situato nella parte alta della città.


Il PELOURINHO si estende più o meno dal Palazzo del Governo da un lato fino alla piazza del Pelourinho dall’altro, piazza dalla quale prende il nome l’intero rione. Ambiente caratteristico, popolato da personaggi unici della cultura locale, da turisti e lavoratori, musicisti, barbieri e pittori, rimane centro e nucleo duro della cultura popolare. Ancora oggi sede dei vari blocchi di Carnevale, come OLODUM, MUZENZA, FILHOS DE GANDHY, BANDA DIDA e altri, il Pelourinho risuona del batter di tamburi nei ritmi caratteristici di AXE, Afoxé, ma anche tanto Reggae.
Sicuramente vale la pena spenderci per lo meno un pomeriggio e sera, per vedere, sentire, annusare e magari degustare qualcuna delle tante prelibatezze locali. Bisogna stare attenti, perchè i sapori baiani sono influenzati dall’Africa, con molte spezie, a volte strani e incredibilmente piccanti.
Dalla piazza del Palazzo del Governo, del Municipio e dell’Elevador Lacerda (il famoso ascensore che appare in tante cartoline) c’e una bellissima vista sulla Baia di Tutti i Santi con le isole di Itaparica, Dos Frades e Da Maré in lontananza. Vale la pena aspettare il tramonto e le luci che si accendono lungo la costa. Si prosegue poi attraversando la PRAÇA DA SÉ, piazza dell’antica Cattedrale demolita all’inizio del secolo scorso per farvi girare i tram. Alla fine si sbocca in un’altra grande piazza, il TERREIRO DE JESUS, con la Cattedrale attuale sulla sinistra e in lontananza, di fronte ad essa la chiesa piu famosa di Salvador, la IGREJA DE SÃO FRANCISCO, tutta coperta di ori.

Trackback dal tuo sito.